Post in evidenza

Roerich il Paladino della Bellezza

Mostra fotografico emozionale di Alessandro Valeri

Alessandro Valeri - fotografo autore

L'arte non è mai astenersi.
L'arte è uno strumento con il quale l'artista non fugge, non rifugge dalla realtà, ma si lascia interrogare, cerca di comprendere, condividere, ma anche no, ascolta e si ascolta, osserva, grida in silenzio, dà voce e visibilità a chi non ne ha.
Realizza appunti e spunti visivi che raccontano le sue emozioni, che diventano di tutti e, per ognuno, filtrate dal proprio sentire, per una presa di coscienza che ci rende consapevoli.



Questa è l'arte fotografica documentaristica emozionale di cui si serve Alessandro Valeri che, con i suoi suoi frammenti, crea un mosaico di pensieri visuali che, come le molliche per pollicino, ci accompagnano al centro della storia; una storia minimalista, anch'essa frammento, piccola tessera che costituisce il grande mosaico umano.


"Lasciami entrare" la mostra fotografica con istallazioni, dedicata all'esperienza vissuta presso l'orfanotrofio di Zippori (Sephoris in greco antico), nei pressi di Nazareth, tenuto dalle Figlie di Sant'Anna, come scrive la curatrice Micol Veller Fornasa, che condivido e sottoscrivo, "la ribellione diventa l'azione creatrice di un cambiamento, cioé l'unica possibilità per trovare un senso in un mondo dominato dal non senso. E nel tempo in cui trionfa il superfluo, lui opta per un'arte socialmente utile che faccia dell'etica una nuova frontiera di affermazione estetica".


Le opere di Valeri sono essenzialmente appunti visivi, modi di registrare i suoi sentimenti e le sue emozioni in un luogo difficile da descrivere con le parole.
Le opere raccontano un luogo sospeso in cui 5 operose suore, insieme a 25 insegnanti e assistenti, si prendono cura di circa 70 bambini, senza alcuna distinzione di etnia o religione e, senza fare alcuna opera di evangelizzazione.

(da sinistra) Micol Veller Fornasa (curatrice della mostra) - Barbara MartuscelloJonathan Turner (critici della mostra)

SCHEDA INFORMATIVA

Apertura al pubblico: 2 giugno - 24 luglio 2018
Sede: MACRO TESTACCIO - LA PELANDA piazza Orazio Giustiniani, 4 Roma (vai mappa)
Ingresso gratuito
Orari: da martedì a domenica dalle ore 14.00 alle 20.00. Lunedì chiuso
Informazioni: tel. 060608 / www.museomacro.org
















Le donazioni si possono fare:

 

* Con bonifico IBAN: IT24L0760105138236581936584


indicando come causale: sostiengo l'arte per l'Italia

0