Post in evidenza

Eima International 2016, il fascino di macchine e tecnologia per l'agricoltura


Eima International 2016, la manifestazione organizzata ogni due anni da FederUnacoma, tenutasi a Bologna dal 12 al 16 novembre scorso, si è conclusa con il record storico di visitatori. Nei cinque giorni dell’esposizione il numero delle presenze ha raggiunto la quota complessiva di 285 mila, + 21% rispetto all'edizione 2014, e con un numero di operatori esteri pari ad oltre 44 mila, con un incremento del 18%.


Novità la riscoperta del cingolo al posto delle ruote, vecchia tecnologia aggiornata con l’uso della gomma; sempre più presente la tecnologia digitale con monitor e joystick nelle cabine dei trattori, ma anche fuori, con trattorini radio e telecomandati da bordo campo, e perfino da satellite. Affascinante il design delle scocche, reso più evidente dalla lucidatura non ancora coperta dalla polvere dei campi.



La grande kermesse ha prodotto un gran numero di contatti d’affari, offrendo alla massa dei visitatori una gamma vastissima di tecnologie realizzate dalle 1.900 industrie espositrici presenti.
L’edizione 2016 di EIMA International si è caratterizzata per le numerosissime delegazioni di operatori esteri (80 in totale delle quali 70 realizzate da FederUnacoma grazie al sostegno dell’ICE, l’Agenzia del Ministero dello Sviluppo Economico. La sola iniziativa ICE-FederUnacoma ha prodotto circa quindicimila visite agli stand delle aziende espositrici e tremila incontri “business to business”.


Gli operatori delle delegazioni sono arrivati soprattutto dal Sudamerica, dall’Africa Mediterranea e Sub-Sahariana, dal Medio Oriente, dal Sud est asiatico, oltre che da Repubbliche dell’ex Unione Sovietica, Balcani e Oceania. Per la prima volta hanno visitato l’Eima delegati di Giordania, Kenya, Mozambico e Palestina. Al di là delle delegazioni ufficiali, gli oltre 40 mila operatori esteri “autonomi” sono giunti da 140 Paesi.



L’interesse dei visitatori italiani e stranieri ha coperto tutti i settori dell’expo: dai trattori alla componentistica, dall’irrigazione al giardinaggio, fino alle bioenergie.
Tra le tante iniziative di successo, la nuova area di EIMA Desk, organizzata in collaborazione con l’Unacma, dedicata alle attività divulgative e di sportello, e il Concorso Comuni Fioriti d’Italia, realizzato nell’ambito delle iniziative per il “Green”.



0