Post in evidenza

Ricordo del viaggio in Albania del 1992

Architettura & Cibo


Architetture di luoghi del gusto, del buono e del bello.
Le correlazioni tra Cibo, Architetture, il design, l'arredamento, la cultura, la bellezza e tutto il mondo che ruota attorno al cibo; fino ai luoghi circostanti che ne costituiscono l'identità materiale e immateriale. 
Un esercizio pubblico dove si preparano e consumano pasti, è una dimora che vive due dimensioni, una interna ed una esterna; quella esterna è inserita in un paesaggio urbano, storico, sul quale si affaccia con l'insegna che fa parte integrante del contesto del decoro urbano; mentre quella interna, accoglie e abbraccia l'ospite, rispecchiando la personalità del proprietario e con la storia accumulata nel tempo e il vissuto. 
Ambedue le dimensioni, creano un'atmosfera e, assieme alla cortesia e al buon cibo. contribuiscono psicologicamente al godimento dei sensi e, allo stesso tempo ricoprono un importante ruolo per il brand, caratterizzando e predisponendo al gustar meglio i luoghi circostanti, formandone l'identità materiale e immateriale che rimane nella memoria.
La bontà del cibo gustata con i 5 sensi, il gusto, l'olfatto, in cui anche l'occhio vuole la sua parte, e non solo nel piatto; la prima impressione di un ristorante è visiva e convive assieme a ciò che si trova subito a ridosso dello stesso, fuori della porta, che accompagna a entravi.
Sia l'architettura che il cibo interagiscono con il nostro apparato sensoriale
Vedere, ascoltare, toccare, annusare - anche assaggiare - quindi, entrano in gioco quando sperimentiamo uno spazio o gustiamo un piatto. 
La storia di un incontro magico tra cibo e architettura nei luoghi del buon cibo: locali di ogni tipo, dalle trattorie ai ristoranti, dalle botteghe del gusto agli agriturismi, nei quali le atmosfere e le storie contribuiscono a rendere più gradevoli i cibi e il ricordo di un buon pasto. 

Come ti è sembrato questo articolo? Ti è piaciuto? 
Perché non lo condividi con i tuoi amici o sul tuo social network preferito?
Aiuterai il blog a crescere e potrai suggerire qualcosa di interessante ad altri!

E se ti è piaciuto, perché non mi offri anche solo 1 € per sostenere il mio impegno non profit a favore dell’Italia minore con la M maiuscola


Contattatemi per maggiori informazioni

Cell: +39 320.2590773 - +39 348.2249595 (anche Whatsapp)

Commenti