Post in evidenza

Ricordo del viaggio in Albania del 1992

Nonno Peppe vi racconta la sua storia di lettore

4 minuti - 17 secondi di ascolto
Sapete che per vivere bisogna mangiare!

Ma non c’è solo il cibo per il corpo, c’è anche quello per il cervello, per la mente: sono i libri, la cultura, la lettura, la musica, l’arte, la bellezza, la conoscenza, i viaggi per conoscere i luoghi e i territori del vostro Paese, l’Italia.

La curiosità rende vivi, la cultura donne e uomini dalla mente aperta.

Mangiate 3 volte al giorno, e anche quando qualcosa vi ingolosisce, ma quanto leggete?

Ricordate che, mentre per il cibo che passa per la bocca, ci sono controindicazioni perché può far male, si deve stare attenti alla quantità e alla qualità, contiene allergeni; il cibo per la mente no, potete assumerne tanto quanto ne volete, farne indigestione, è biologico, anallergico, a km 0 o no, vi farà sempre bene.


Leggete anche: "Leggo, voce del verbo vivere" di Enzo Bianchi monaco e fondatore della comunità monastica di Bose (clicca qui)

Commenti